Rivalutazione Quote societarie Legge di Bilancio 2019

Scade il prossimo 30 giugno 2019 la possibilità di rivalutare le quote di terreni e partecipazioni con perizia giurata.

L’art. 1 commi 1053 e 1054 della Legge di Bilancio 2019 (L. 145/2018) ha rinnovato la misura agevolativa (consistente nell’applicazione di un’imposta sostitutiva) alle seguenti condizioni:

1. Rivalutazione da parte di soggetti persone fisiche;

2. Possesso dal 1 gennaio 2019;

3. Applicazione di un’imposta sostitutiva pari a:

  • 11% (Partecipazioni qualificate);
  • 10% (Partecipazioni non qualificate);
  • 10% (Terreni edificabili)

La perizia di stima potrà essere prodotta anche dopo l’atto di cessione ma entro il 30 giugno 2019, data entro la quale occorrerà procedere al versamento:

  • unica rata
  • 1\3 delle rate in caso di rateizzazione in 3 rate annuali con applicazione degli interessi pari al 3% sulle rate successive alla prima.

I soggetti IRES potranno inoltre procedere a rivalutare i beni d’impresa (art. 1 commi 940 e 950) con riconscimento del maggiore valore fiscale a decorrere dal 3° anno successivo quello di rivalutazione.

Le aliquote previste per i beni aziendali sono le seguenti:

  • 12 per cento (Beni ammortizzabili);
  • 16 per cento (Beni non ammortizzabili)

Chiedi maggiori approfondimenti agli esperti di Quesiti Fiscali.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *